20 Settembre 2020
News

IL RALLYE ELBA GUARDA AL TROFEO DI IV ZONA

29-03-2015 20:00 - Edizioni precedenti
infostampa no. 03

IL RALLYE ELBA GUARDA AL TROFEO DI IV ZONA
In programma dal 16 al 18 aprile, per dar modo a tutti di sfidarsi sulle strade del mito, gara avrà la validità per le sfide regionali, con attesi diversi "nomi" del panorama toscano pronti a sfidarsi sulle strade che hanno fatto la storia della specialità.

Livorno, 27 marzo 2015 - Nel pieno del periodo delle iscrizioni, che chiuderanno il 13 aprile, il 2° Rallye Elba Internazionale nel suo programma di gara evidenzia la particolarità di rivolgersi ad un ampio ventaglio di piloti e squadre.

Prevista dal 16 al 18 aprile prossimi, la gara promossa da ACI Livorno Sport su mandato dell´Automobile Club Livorno, oltre ad essere la prima prova del Campionato IRCup, avrà infatti la validità per il Trofeo Rally Nazionali di IV zona, del quale sarà la seconda prova.

Valido anche per l´Open Rally Toscano, il Rallye Elba targato duemilaquindici avrà la sfida "nazionale", strutturata su 235,970 Km. totali dei quali 72,400 cronometrati - 6 Prove Speciali in totale.

Dunque, le celebri "piesse" elbane sono di nuovo attese per conoscere l´ennesima edizione da grandi firme del "Rallye". Il percorso "nazionale" ricalca in grande parte quello più lungo della gara IRCup, ovviamente proposto in versione più corta, quindi con costi di partecipazione inferiori, per dare modo ad un ampio ventaglio di piloti di poter provare il gusto della sfida su strade che hanno contribuito alla più forte tradizione delle corse su strada.

PROGRAMMA DI GARA
Il Rallye Elba arriverà nella sua fase finale con le ricognizioni del percorso da parte dei concorrenti (con vetture di serie e sotto stretta sorveglianza di Forze dell´Ordine e Ufficiali di Gara), previste l´11 ed il 16 aprile. Poi, sempre giovedì 16 aprile si inizierà con la prima sessione di verifiche amministrative presso l´Hotel Airone, dalle 18,00 alle 20,00, senza turnazione, per coloro che svolgeranno lo "shakedown", il test con le vetture da gara.

Le verifiche amministrative e tecniche proseguiranno poi l´indomani, venerdì 17 aprile dalle ore 8,30 alle ore 12,30, con turnazione. Poi si passerà ad accendere i motori, con lo Shakedown, il test con le vetture da gara, sulla SP 32 "del Volterraio", dalle ore 10,00 alle ore 14,00. La bandiera di partenza sventolerà invece in Piazza Cavour a Portoferraio a partire dalle ore 18,00 ed i concorrenti dovranno disputare le loro sfida cronometrata (mentre la gara "internazionale" ne avrà tre), la "Buonconsiglio-Accolta" di 15,000 chilometri. Poi faranno rotta verso il riordinamento di Procchio (entrata ore 19,23) e successivamente si porteranno a Portoferraio per quello notturno, a partire dalle ore 20,15.
Esaurita la prima giornata di gara, l´indomani, sabato 18 aprile, si avrà la restante parte di sfide: altre cinque prove L´uscita dal riordino sarà a partire dalle ore 10,05 e l´arrivo finale è previsto dalle ore 18,30, ancora in Piazza Cavour a Portoferraio.

A PORTOFERRAIO IL CUORE DI UN EVENTO PROPRIO DI TUTTA L´ISOLA
Il concetto primario è quello che il RALLYE ELBA porta il nome dell´isola e che dell´isola intera è inteso come evento del territorio e per il territorio, contribuendone certamente ad anticipare la stagione turistica con l´apporto del turismo emozionale in un periodo destagionalizzato, oltre che ad un sostegno all´immagine. Portoferraio ha accolto di nuovo con grande entusiasmo il ritorno della manifestazione, per il terzo anno consecutivo, sarà il riferimento per partenze ed arrivi oltre che per il Quartier Generale, previsto ancora presso l´Hotel Airone. Il convinto patrocinio dell´Amministrazione Comunale conferma il "calore" e lo conferma anche il sostegno dei Comuni di Marciana, dove sarà organizzata una festa per il rally, di Rio nell´Elba, nel cui territorio si avrà, come già accennato, lo Shakedown (SP 32 "del Volterraio"), e di Porto Azzurro (già sede "storica" della rinascita della gara nel 2007 e sino al 2012), dove anche in questo caso i concorrenti verranno accolti da importanti momenti di aggregazione.
La logistica sarà quindi la stessa del 2014, avendo rimodulato gli spazi per ottimizzare l´area destinata al Parco Assistenza, nella zona portuale.

Oltre all´ACI LIVORNO, ENI, MOBY (Official Carrier dell´evento) e SARA ASSICURAZIONI si sono confermate con entusiasmo al fianco del RALLYE ELBA, un sostegno allo sport ed un contributo ad un territorio dalla bellezza unica.

Lo scorso anno la gara "nazionale", venne vinta dal follonichese Alessio Santini, in coppia con Mazzetti, su una Renault Clio S1600.


www.rallyelba.com

www.facebook.com/RallyeElba

Aci Livorno Sport ASD
Via Verdi 32 57126 Livorno
tel. 0039 (0) 586 898435
fax 0039 (0)586 205937
acilivornosport@acilivorno.it

UFFICIO STAMPA
c/oMGTCOMUNICAZIONE - studio Alessandro Bugelli
bugelli@email.it
ACCREDITI STAMPA ON LINE:
www.mgtcomunicazione.com/accredito.asp

Fonte: Ufficio Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it