21 Ottobre 2020
53° RALLY ELBA - TROFEO BARONTINI
CAMPIONATO ITALIANO WRC
9-10 ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Parlano di noi

Il Rallye Elba prosegue a fari accesi. Pedersoli (Citroen DS3 WRC) risponde a Rossetti sulla PS2 "Nisporto-Cavo”

09-10-2020 22:12 - Parlano di noi
Scratch del campione in carica sul secondo tratto cronometrato della gara, in notturna. Il leader del rally è ancora il friulano sulla R5 coreana

Arriva subito la risposta del campione in carica Luca Pedersoli in tandem con Anna Tomasi sulla Citroen DS3 WRC. Il bresciano, con il tempo di 9'07.6, si aggiudica la prova “Nisporto-Cavo” (14,19km) con uno spettacolare passaggio in notturna. Alle sue spalle su questo tratto ha chiuso a 5 decimi di distanza Luca Rossetti, che riesce comunque a mantenere il comando della classifica assoluta di gara insieme a Manuel Fenoli sulla Hyundai i20 R5. Decisiva a favore del friulano la prestazione impressionante offerta sulla prova d'apertura, la lunga “Volterraio-Cavo”, sulla quale aveva guadagnato un vantaggio di 6'' su tutti.

Terzo crono in prova e seconda posizione assoluta per il n°1 del Campionato Italiano WRC Simone Miele, su altra DS3 WRC con Roberto Mometti, che conclude la PS2 con un gap di 8 decimi dal migliore. Rimane in scia anche il lariano Corrado Fontana insieme a Nicola Arena su altra i20 WRC a +1.1 da Pedersoli, quindi in terza posizione assoluta di questo Rallye Elba con un gap di 7.8'' da Rossetti.

Top five in prova e quinta posizione anche nell'assoluta per il piacentino Andrea Carella, piuttosto staccato dal gruppo di testa nell'assoluta a +22.8 dalla vetta su la Skoda Fabia R5 insieme ad Enrico Bracchi.

Rientrato regolarmente allo start della seconda prova anche Andrea Nucita, con il fratello Giuseppe su altra R5 della casa coreana, che aveva patito seri problemi all'idroguida durante la prova iniziale, sulla quale ha combattuto per portarla a termine, conclusa con un distacco di oltre 5' dai migliori. Un parziale che rischia seriamente di tagliarlo fuori dalla lotta per le posizioni che contano.

QUI i tempi live

Fonte: Ufficio Stampa centrale ACI Sport

Realizzazione siti web www.sitoper.it